Home Page
 
|Add Url| |Auto &Moto Usate| |Gallery| |Foto & Video| |Eventi| |Wallpaper|

Renault 5 Maxi Turbo

7 Foto






















La Renault 5 Turbo una vettura concepita per i rally e prodotta in serie limitata solo per essere omologata Fia e venduta agli appassionati della categoria.
Questo modello nasce per combattere ad armi pari contro le Fiat 131 Abarth, le Opel Manta 400, le Ford Escort Rs e le Talbot Sunbeam motorizzate Lotus.
Le Turbo somiglia solo nell'estetica alla Renault 5 di serie, infatti con la tranquilla utilitaria francese non ha praticamente nulla in comune; il motore 4 cilindri in linea di 1397 cc. in posizione posteriore centrale e disposto longitudinalmente, la sua potenza passata, grazie ad un turbocompressore Garrett T3 ed a uno scambiatore di calore aria/aria, a 160 cv. a 6000 giri/minuto, mentre la coppia arrivata a 210 nm. a 3250 giri, l'alimentazione ad iniezione meccanica Bosch K-Jetronic, l'accensione elettronica, mentre la distribuzione ad aste e bilancieri con albero a camme laterale ricalca lo schema delle altre Renault 5. La trazione diventata posteriore ed il cambio a 5 rapporti accoppiato ad una frizione bidisco a secco. Le sospensioni anteriori sono a quadrilateri deformabili con ammortizzatori idraulici e barre di torsione, mentre le sospensioni posteriori seguono lo stesso schema ma con molle elicoidali al posto delle barre di torsione; barra antirollio avanti e dietro.
Anche le misure esterne sono diverse in questa speciale versione; la lunghezza ora di 3,66 m., l'altezza stata ridotta a 1,32 m., mentre la larghezza notevolmente aumentata fino ad 1,75 m., per permettere di montare pneumatici Michelin Trx da 190/55 all'anteriore e 220/55 al posteriore, la carreggiata anteriore quindi passata ad 1346 mm. e la posteriore a 1474 mm., il passo di 2430 mm.
L'adozione di porte, portellone e padiglione in alluminio, parafanghi e paraurti in resina e gocciolatoi ed alettone in schiuma di poliuretano, hanno permesso di contenere il peso della Turbona in soli 970 kg. Alla Renault 5 Turbo segu nel 1983 la Turbo 2, che non prevedeva pi l'utilizzo, per la carrozzeria, di parti in alluminio bens in acciaio.
IL suo debutto agonistico avvenne nel 1981 ottenendo la vittoria al prestigioso rally di Montecarlo con l'equipaggio formato dai francesi Jean Ragnotti - Andri, con il medesimo equipaggio ottenne la vittoria al Tour de Corse del 1982 e nel 1986, vinse il suo terzo ed ultimo rally mondiale in Portogallo.
La carriera agonistica di questa vettura non stata particolarmente fortunata, in quanto inizialmente concepita come Gruppo 4 e divenuta in seguito una Gruppo B nella versione Maxi Turbo da 350 cv., dovette scontrarsi con vetture micidiali quali Lancia 037, Audi Quattro S1, Peugeot 205 T16 e Delta S4, che erano delle Gruppo B per concezione.


Home Page   Torna Indietro




www.Motorimania.it, All Rights Reserved - Disclaimer

Federico Belmessieri